PRIMA DIVISIONE/M: LA SANTONI CADE IN CASA

Posted by

Nel posticipo della 14° giornata di Prima Divisione maschile cade in casa la Santoni che deve cedere il passo 1-3 all’Accoppiatura Samuel Comunanza. Giocare di Domenica mattina si sa che è difficile e lo dimostrano i grottesi tanto che il primo parziale finisce troppo velocemente nelle mani degli ospiti; si svegliano dal loro torpore i portacolori M&G nel secondo e terzo parziale lottando con le unghie e con i denti contro gli avversari che però riescono a far propri i tre punti nella quarta frazione.
Partiamo però dal principio con coach Andrea NIcolini che schiera in avvio Tommaso Sandroni in cabina di regia opposto a Francesco PalangaGianni Mecozzi e Jacopo Minnozzi in posto 4, Antonio Mercuri e Valerio Varg Honorati al centro con Matteo Bastarelli nel ruolo di libero.
Del primo set c’è purtroppo ben poco da dire: i padroni di casa son fisicamente in campo ma mentalmente ancora sotto le coperte e così Comunanza ne può approfittare per partire subito con il turbo guadagnando lo 0-8; i grottesi iniziano a macinare qualche punto mantenendo il cambio palla fino al 6-14 quando una nuova accelerazione consente all’Accoppiatura Samuel di allungare ulteriormente sul 6-17 prima di aumentare ancora il gap fino al 9-25 che pone fine al parziale di apertura.
Al cambio di campo coach Andrea Nicolini inserisce Diego Luciani ed Edoardo Cruciani: la sfida si fa più interessante con le due formazioni brave a lottare punto a punto; sul 9-9 minibreak di Comunanza che guadagna un paio di punti di margine (9-11) ma sul 12-14 Grotta sfrutta il turno al servizio di Francesco Palanga per infilare cinque punti consecutivi e capovolgere la situazione passando avanti 17-14. Il +4 potrebbe far star tranquilli i padroni di casa (19-15) ma Comunanza restituisce pan per focaccia e ribalta il risultato superando così gli avversari (19-20), si porta poi sul +2 (21-23) ma quattro punti in fila regalano alla Santoni la frazione 25-23 riportando il match in perfetta parità.
Nel terzo periodo Grotta prova a mettere il muso avanti 6-5 ma un piccolo break di Comunanza (6-8) costringe i padroni di casa a dover inseguire gli avversari (7-8); i ragazzi di Andrea Nicolini agganciano gli ospiti a quota 10 e li sorpassano sul 12-11 ma l’Accoppiatura Samuel va in serie, si porta sul 12-16 e, nonostante il ritorno della Santoni che si riporta sul -1 (17-18), continua a condurre il gioco fino al 22-25 che riporta in vantaggio la formazione di Comunanza.
Al nuovo cambio di campo è ancora una lotta punto a punto tra le due squadre con la Santoni brava a tenere la scia degli avversari (4-6) prima di sfruttare ancora il servizio di Francesco Palanga per passare avanti 10-8; il vantaggio dura però pochissimo in quanto l’Accoppiatura Samuel ribalta immediatamente la situazione, sorpassa gli avversari grazie al 10-12 e poi allunga prepotentemente verso l’11-16. Grotta prova a reagire e si riporta a -1 (15-16), vuole tenere il ritmo degli ospiti e ci riesce fino al 19-21 quando i padroni di casa si incastrano sulla P3 ed a Comunanza allora non resta altro da fare che infilare quattro punti consecutivi i quali chiudono il set 19-25 e la partita sul risultato di 1-3.
La sconfitta non fa perdere posizioni in graduatoria alla Santoni che resta ben salda in sesta posizione; rinviato il prossimo turno contro la Edilmorelli Amandola, che si disputerà Giovedì 14 Marzo alle ore 20:45, i grottesi torneranno in campo Domenica 10 Marzo per il primo di quattro impegni ravvicinatissimi: in quel di Piane di Montegiorgio, a partire dalle ore 10:30, i ragazzi di Andrea Nicolini ospiteranno la Riviera Samb Volley Azzurra.

Prima Divisione Maschile – 14° Giornata
Santoni – Accoppiatura Samuel Comunanza 1-3

Santoni:
 Cruciani, Mercuri A., Mercuri F., Mecozzi, Minnozzi, Luciani, Sandroni, Vittori, Honorati, Palanga, Bastarelli (L). All. Nicolini

Accoppiatura Samuel Comunanza: Perticarini, Pignoloni, Rossi F., Spinucci, Rossi L., Moretti, Giannini, Pieroni, Sciamanna, Claudini, Di Serafino (L). All. Fiocchi

Arbitro: Sorrentino Aniello

Parziali: 09-25 25-23 22-25 19-25