SERIE B/M: La Nova Volley chiude vincendo e centrando il 6′ posto

Posted by

NOVA VOLLEY LORETO – LUBE VOLLEY 3-2

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti 5, Areni 5, Zazzarini 12, Campana 2, Torregiani 23, Alessandrini 14, Vecchietti, Mangiaterra 4, Dignani (L), Forconi, Papa (L2). All. Iurisci G.

LUBE VOLLEY: Giacomini 16, Giani 17, Stambuco, Iurisci M. 14, Spina 2, Raccosta, Zamparini, Lanciotti, Cremoni 29, Baldoni, Zara 9, Stella (L), Dolcini 1. All. Rosichini

ARBITRI: Totò e Venturi

PUNTEGGIO: 25-23 (26′); 18-25 (24′); 26-24 (28′); 21-25 (24′); 15-13 (16′)

LORETO – La Nova Volley Loreto torna al successo nell’ultima giornata trovando la 13′ vittoria della sua stagione e meritando il 6′ posto con 37 punti in 26 partite. Va in archivio nel migliore dei modi un’annata nettamente al di sopra delle aspettative con una squadra a trazione loretana con 13 giocatori su 14 fatti in casa. Nell’ultima giornata la squadra si è congedata dal proprio pubblico altro protagonista indiscusso, vincendo al tiebreak contro la Lube Volley già retrocessa. Cremoni tra gli ospiti è il top scorer con 29 punti mentre per la Nova Volley il solito capitan Torregiani con 23 punti ha trascinato la squadra al successo. Bene anche Alessandro Zazzarini entrato dalla panchina e per la prima volta in doppia cifra in serie B con 12 punti. Molto meglio la Lube a muro 17 contro 5 ma troppi i 23 errori in attacco dei giovani cucinieri contro i 7 neroverdi in una partita di fine stagione ma comunque giocata con voglia da tutti i protagonisti.

Loreto si è schierato con Campana in regia, capitan Torregiani opposto, Alessandrini e Areni schiacciatori, al centro Carotti e Mangiaterra, Dignani libero. Per gli ospiti Spina in regia Giani opposto, Iurisci e Cremoni schiacciatori, Zara e Giacomini centrali, Stella libero. Si parte punto a punto (7-6) con Emanuele Papa in campo come libero nella fase break. L’ace di Areni e il muro di Alessandrini danno il primo strappo (12-9) per il timeout Rosichini. La squadra di casa mantiene il vantaggio (17-14). Cremoni pareggia a quota 20 col maniout e coach Iurisci ferma il gioco. Doppio cambio per gli ospiti con Stambuco e Baldoni. La Lube annulla un set point ma sul secondo Areni è implacabile col maniout. Si riparte con Zazzarini in campo per Alessandrini. Parte forte la formazione ospite (4-6). Due aces in fila di Cremoni convincono la panchina di casa al timeout. Entra Forconi in regia (6-13). Entra Alessandrini per Torregiani. Entra Vecchietti per Zazzarini (13-20). La Nova Volley prova a crederci (18-23) ma chiude il muro di Giani autore di 6 block-in nel set 18-25. Rientra Alessandrini in sestetto in diagonale a Zazzarini mentre riposa Areni. Gli ospiti si mettono davanti (6-8) ma la partita è combattuta. Il set resta in equilibrio e Loreto lo risolve ai vantaggi 26-24. Nel 4′ set la Lube si mette davanti e arriva al traguardo senza guardarsi indietro 21-25. Al tiebreak la Nova Volley riprende possesso del match. Al cambio campo è 8-6 e chiude 15-13 facendo partire la festa finale. Applausi per tutti: questa Nova Volley ha dimostrato di avere un ottimo presente e di poter avere un grande futuro.