UNDER 19/F: Una buona stagione per l’Under 19 maschile della Santoni

Posted by

Una buona stagione per l’Under 19 maschile vicecampione territoriale dietro la Cucine Lube Civitanova e proprio i rivieraschi hanno estromesso i grottesi dalla finalissima regionale.

Una buona stagione per l’Under 19 maschile della Santoni che si è laureata vicecampione territoriale dietro la Cucine Lube Civitanova, nel torneo organizzato insieme al C.T. di Macerata, con gli stessi civitanovesi che hanno estromesso i grottesi dalla finalissima regionale vincendo loro stessi il titolo e qualificandosi così per le finali nazionali di San Giustino.
I portacolori M&G hanno esordito subito con una doppietta: sotto 2-1, la Santoni è stata brava ad espugnare il Banca Macerata Forum al tiebreak, sconfiggendo il Volley Macerata, ma il giorno successivo non è riuscita la stessa impresa contro la Cucine Lube la quale è uscita vittoriosa con il massimo scarto; i sei punti conquistati facilmente contro il San Severino Volley e l’Axore Macerata hanno anticipato il girone di ritorno con Grottazzolina brava a conquistare un set all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche segnando quindi l’unico set perso dai cucinieri tra fase inteterritoriale e regionale. Il 3-1 inflitto al Volley Macerata ed il 3-0 al San Severino hanno blindato la seconda qualificazione, valevole per la qualificazione alla fase regionale, che ha reso così ininfluente l’ultimo match contro l’Axore finito nelle mani dei maceratesi per 3-1.
Troppo difficile per Grotta la successiva fase a girone: misurandosi contro le più forti formazioni regionali sono arrivate tre sconfitte con il massimo scarto contro Cucine Lube Civitanova, Virtus Fano e Volley Game Falconara con i civitanovesi bravi a sbarrare la porta della finalissima regionale ai grottesi vincendo 3-0 anche la semifinale.
Il dispiacere per non aver potuto fare di più contro le squadre più blasonate delle Marche è stato mitigato comunque dal fatto di poter essere “la prima delle altre” con una fase interterritoriale ben giocata dai grottesi, strappando anche un set ai forti civitanovesi, ma nella fase regionale obiettivamente era difficile fare di più; da Settembre la Santoni tornerà ad allenarsi con impegno in palestra per combattere nuove ed emozionanti battaglie tutte da raccontare.


E’ Andrea Romiti, regista della formazione Under 19, a raccontarci la stagione dal suo punto di vista:
“Direi che la nostra annata è stata decisamente positiva: siamo stati quasi impeccabili nella fase interterritoriale, organizzata insieme al C.T. di Macerata; obiettivamente la Cucine Lube Civitanova è di un livello troppo alto rispetto al nostro ma allo stesso tempo ci siamo tolti la soddisfazione di vincere un set all’Eurosuole Forum, l’unico che hanno perso i civitanovesi tra fase interterritoriale e regionale dato che hanno vinto 3-0 anche la finalissima per il titolo marchigiano contro Falconara. Negli altri incontri della prima fase noi siamo stati bravi a difendere costantemente la seconda posizione, blindata con una giornata d’anticipo, rendendo ininfluente l’ultima sconfitta contro la Axore. La partita più bella di questo torneo posso dire che sia stata indubbiamente la prima, quella in casa del Volley Macerata: siamo andati sotto due volte di un set e quando ormai tutto sembrava perso ecco che siamo stati bravi a trovare le contromisure agli avversari vincendo la sfida al tiebreak. Il livello delle regionali era indubbiamente troppo più alto rispetto alle interterritoriali, vista anche la presenza di giocatori militanti in Serie B: l’unica partita veramente abbordabile è stata quella contro la Virtus Fano ma l’averla affrontata in formazione rimaneggiata non ci ha consentito di poter far vedere in campo il nostro reale valore. Come gruppo siamo indubbiamente cresciuti durante la stagione: il grosso della rosa ha disputato la Serie D mentre io e Diego Foresi abbiamo giocato la Serie C; è stato bello stare con i miei compagni, un gruppo talmente tanto affiatato che andavamo spesso a cena dopo ogni partita anche in caso di sconfitta perché è giusto alleggerire la tensione dopo una partita persa. A livello di risultati abbiamo indubbiamente raggiunto l’obiettivo minimo, ossia la seconda posizione alla fase interterritoriale e la conseguente qualificazione alla fase regionale ma resta sicuramente il rammarico per non aver raccolto neanche un set contro le squadre più forti delle Marche; di positivo c’è sicuramente il gruppo che è cresciuto durante la stagione sia per affiatamento che per crescita tecnica ed a Settembre tutti noi torneremo in palestra più carichi che mai. “


Andiamo ora a conoscere insieme i nomi dei protagonisti del campionato Under 19 della Santoni:
Leonardo Colletta
Francesco Bonifazi
Tommaso Moretti
Diego Tegazi
Ludovico Cacchiarelli
Yassine Aitbouno
Andrea Romiti
Diego Foresi
Davide Lorenzoni
Matteo Catalini
Diego Petracci
Lorenzo Sabini
Christian Belleggia
Mirko Celanji
Diego Panicciari
Martino Ubaldi

Allenatori: Leo Di Bonaventura, Andrea Nicolini, Riccardo Vecchi, Roberto Romiti

Articolo: Paolo Branchesi