SERIE B/M: The Begin ancora in corsa per la promozione, l’analisi del vice-coach Paolo Monti

Posted by

Sfuma la prima possibilità di salire in A3 per la The Begin Volley. Ieri sera, Tuscania ha battuto Sassuolo al tie-break, in terra emiliana, conquistando l’accesso alla serie superiore. Seconda e terza classificate – vale a dire i dorici e gli emiliani, che sabato 25 maggio si sfideranno al PalaBrasili (ore 17.30) in un match che, a questo punto, non ha alcun valore per la classifica – avranno un’altra opportunità per tentare la scalata, sfidando la prima classificata fra le squadre giunte in seconda piazza al termine della stagione regolare (una fra Arno, Osimo e Modena).

«Alla luce del risultato maturato a Sassuolo – le parole dell’assistant-coach Paolo Monti – ci rimangono tre partite dove dovremo assolutamente cercare di riprendere il filo del gioco che si è interrotto a Tuscania. Sappiamo che la partita di sabato in casa contro gli emiliani, a questo punto, non è da dentro o fuori, ma ci servirà per capire se nella seconda fase, dove ci troveremo di fronte la vincente tra Arno Volley, Osimo o Modena, e la stessa Sassuolo, saremo in grado di competere per l’ultimo posto disponibile per la promozione».

«Tuscania e Sassuolo hanno alcuni giocatori di livello, con una marcia in più, oltre ad aver la capacità di sbagliare poco e di difendere molto – evidenzia Monti -. Ci servirà ritrovare prima di tutto la cattiveria agonistica, ma soprattutto il gioco fluido e la sicurezza nei nostri mezzi, caratteristiche che abbiamo dimostrato di avere in tutto il girone di ritorno, meritandoci la conquista della vetta. La strada è ancora lunga e dobbiamo considerare queste tre partite che ci restano come tre finali, quelle che ci mancano per concludere nel migliore dei modi questo bellissimo anno».

Appuntamento sabato 25 maggio, ore 17.30 al Palabrasili, per il match contro la Kerakoll Sassuolo, assaggio di ciò che succederà nella seconda fase playoff.