SERIE A2/M: ALESSANDO ACUTI A FANO

Posted by

Protagonista con Siena nella stagione passata e proveniente dalla scuola del Trentino Volley, il centrale Alessandro Acuti detto “Acu” è un nuovo giocatore della Smartsystem Fano.

Classe 2000, 199 cm, il bolzanino ha giocato oltre a Siena anche a Motta di Livenza (stagione 21-23) in serie A2 conquistando i quarti di finale play off nella prima stagione: “Nel 2020 – precisa il nuovo centrale virtussino – ho esordito anche in Champions con Trento, ma gli anni della crescita tecnica sono stati gli ultimi”. Un bagaglio tecnico che Acuti metterà a disposizione della Virtus: “La società è seria e ambiziosa – prosegue il trentino – con un progetto importante. E questo è stato semplice capirlo, è bastato guardare la fase finale dei play off, da lì ho capito tutto”.

Anche Alessandro viene da una stagione importante con la promozione in Superlega mancata per un soffio con Siena: “Stagione molto positiva – afferma Acuti – avevamo un roster di livello, penso di aver dato il mio contributo, ora sono a disposizione e pronto per dare il mio apporto a Fano”.

Rispetto a Siena la società virtussina ha comunque un obiettivo un po’ diverso ma il team che si sta allestendo è comunque di valore: “Assolutamente sì – conclude Acuti – verrà fuori una squadra dal giusto mix, esperta e giovane, con un allenatore importante e sono sicuro che ci divertiremo. Il livello sarà decisamente più alto di quello della serie A3, ma questo non ci deve fare paura”.

Alessandro Acuti è nato a Bolzano e sta studiando ingegneria, ama la montagna ma nonostante ciò viene a vivere in una zona di mare: “Sono nato tra le montagne e amo fare lunghe camminate, ma non posso negare che mi piace molto anche il mare”.