BEACH VOLLEY: RIPRENDE UN CAMPIONATO ITALIANO CON POCHISSIME MARCHE

Posted by

Con la tappa Gold di Caorle (VE) inizierà il campionato italiano di beach volley 2024 che comprenderà 11 appuntamenti ( che si aggiungono ai 4 tornei Future del programma internazionale).

Nessuna tappa nelle Marche (come ormai capita da ben prima del Covid-19) ma scarsa anche la presenza di atleti, complice anche qualche infortunio. Nel tabellone Maschile purtroppo forfait dell’inossidabile Paolo Ficosecco…. per il resto nessuno, neanche nel femminile dove spicca la presenze delle “alfiere” del club marchigiano King of the beach, ma “romane de Roma” Alice Gradini e Federica Frasca , vice campionesse d’Italia in carica.

Ed è veramente paradossale per una regione che ha sempre espresso eccellenze nel beach volley, sia di programmazione (ospitando le prime nazionali agli albori dei grandi successi internazionali) , tecniche ( non dimentichiamoci anche di Andrea Raffaelli come atleta e come allenatore) sia di eventi, una regione che vince magari il trofeo delle regioni di beach ma che poi non dà seguito e non fa una programmazione su questo. Una regione che molto probabilmente organizzerà il trofeo delle regioni di beach volley, ma palesemente controvoglia e che ha visto andare deserta la prima tappa del circuito regionale under 16 anche perchè non pubblicizzato dalla federazione stessa …..

Tanti paradossi, tanta immobilità nel più totale disinteresse potremmo dire di tutti.