SERIE A2/M: Ferri, “Ho bei ricordi di Macerata, è un piacere ritrovarsi in A2”

Posted by

La prima novità in casa biancorossa per la stagione 2024/2025 è un gradito ritorno, quello dello schiacciatore Stefano Ferri. Pesarese, classe 2000, ha vissuto a Macerata due stagioni dal 2020 al 2022, dopo le esperienze a Potenza Picena tra A2 e A3; lasciato il biancorosso Ferri ha giocato a Fano, guidato da coach Castellano, mentre nell’ultimo campionato ha vestito la maglia di Brescia in A2. “Sono contento dell’opportunità di tornare a Macerata. Delle due stagioni vissute in biancorosso ho tanti bei ricordi, mi ero trovato bene sia con l’ambiente sia con la società e il gruppo. Ora che la squadra ha conquistato la A2 si è presentata l’occasione per tornare e non ho avuto dubbi nello scegliere ancora Macerata”

È una Macerata diversa ma ritrovi qualche faccia conosciuta, “Sarà bello giocare di nuovo insieme a Gabbanelli e Sanfilippo, siamo stati insieme nei miei due anni in biancorosso; mentre conosco come avversari alcuni dei nuovi giocatori della squadra ma avremo il tempo di fare gruppo. È un piacere anche ritrovare coach Castellano, mi ha allenato a Fano e fu una stagione importante; è un allenatore preparato e ambizioso”

Anche Coach Castellano ricorda bene Ferri, “È un ragazzo dotato di mezzi fisici sopra la norma e con la capacità di interpretare più ruoli. Sono caratteristiche importanti per un giocatore e sono sicuro che Ferri potrà darci una grande mano nel corso della stagione”.