A2 – Volley Banca Macerata: novità negli scoutman, con Michele Caldarola ci sarà Andrea Stortoni

Posted by

Una conferma e un nuovo arrivo che consolidano e rinforzano un reparto importante come quello degli scout. Dopo aver girato a lungo tra sud e nord Italia, Michele Caldarola si è fermato a Macerata e la prossima sarà la sua quarta stagione in biancorosso, “Macerata è casa per me. Avevo delle alternative ma non ci ho pensato, l’accordo con il DG Italo Vullo lo abbiamo siglato in due minuti. Sono convinto che presentarsi con uno staff collaudato e affiatato come il nostro sia un segnale importante per la squadra, soprattutto quando viene rinnovata come quest’anno”. Il salto di categoria come influenzerà i tuoi compiti? “Con l’approdo in Serie A2 il lavoro dello scoutman si intensifica, potrei dire che raddoppia se non triplica. Ci sono molti più particolari ai quali dover fare attenzione e visto che quest’anno mi è stata affidata la panchina della squadra di Serie C, sarà ancora più utile l’arrivo di Andrea Stortoni, che darà un aiuto importante: sarà presente durante le trasferte della Volley Banca Macerata e mi aiuterà ad osservare azioni di gioco e studiare le prestazioni, quindi non posso che accogliere con entusiasmo l’aggiunta di un valido collega”

Screenshot

La novità è appunto l’arrivo nello staff dello scoutman Andrea Stortoni: “Sono nato pallavolisticamente a Macerata, proprio in questa Società, quando ancora si chiamava Montalbano. Mi ha fatto molto piacere la chiamata, è un ritorno a casa”. Dopo le esperienze alla Nova Volley Loreto in Serie B dovrai confrontarti con la Serie A2, “Per me è un grande salto in avanti, so che il lavoro da fare sarà tanto. Credo che concentrarsi sui dettagli farà la differenza, anche nello studio degli avversari che è sempre fondamentale nella preparazione di una partita. Avrò la fortuna di affiancare uno scoutman esperto e competente come Michele Caldarola; ho tanto da imparare da lui e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura”
La novità è appunto l’arrivo nello staff dello scoutman Andrea Stortoni: “Sono nato pallavolisticamente a Macerata, proprio in questa Società, quando ancora si chiamava Montalbano. Mi ha fatto molto piacere la chiamata, è un ritorno a casa”. Dopo le esperienze alla Nova Volley Loreto in Serie B dovrai confrontarti con la Serie A2, “Per me è un grande salto in avanti, so che il lavoro da fare sarà tanto. Credo che concentrarsi sui dettagli farà la differenza, anche nello studio degli avversari che è sempre fondamentale nella preparazione di una partita. Avrò la fortuna di affiancare uno scoutman esperto e competente come Michele Caldarola; ho tanto da imparare da lui e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura”